Dichiarazione pubblica Lov Elikura

Mari mari kom pu lamuen, come Lov Elicura vogliamo comunicare alle comunità, al lov in resistenza, alle organizzazioni sociali insolidarietà con la nostra causa, sorelle e fratelli che affrontano, dalle loro trincee, questo sistema capitalista, questo sistema capitalistico, che il 24 giugno 2022 avrà luogo la lettura del verdetto dell'appello dei prigionieri politici mapuche di... Continue Reading →

Featured post

CASO «LO HERMIDA» – MATTIAS “JORDANO” BERROCAL: IL PRIGIONIERO POLITICO DI 22 ANNI PER CUI NE CHIEDONO 34 DI CARCERE.

COSA SAPPIAMO SUL CASO MATTIAS “JORDANO” Mattias Berrocal Terrones, conosciuto tra la sua gente come Jordano, è uno dei tantissimi giovani incarcerati nel contesto dell’esplosione sociale iniziata in Cile nell’ottobre 2019. A soli 20 anni, Mattias viene detenuto nell’ottobre 2020 come risultato di un’indagine investigativa durata quasi due anni che lo vede implicato in diversi... Continue Reading →

Featured post

LA CORTE SUPREMA DEL CILE REVOCA LA LIBERTÀ’ CONDIZIONATA A FACUNDO JONES HUALA

La corte suprema ha argomentato, in una decisione divisa, che la sua qualità di indigeno non era sufficiente e che non si compivano “progressi nel suo processo di reinserimento sociale”. La Corte Suprema di Giustizia del Cile ha revocato la libertà che era stata concessa al leader dell’organizzazione Resistenza ancestrale Mapuche (RAM), Facundo Jones Huala,... Continue Reading →

Featured post

Dichiarazione pubblica a sostegno di Felipe Santana, prigioniero politico della rivolta di Puerto Montt.

🔴 Füta willimapu - Melipulli[Puerto Montt]Diffondiamo una dichiarazione pubblica a sostegno di Felipe Santana, prigioniero politico della rivolta di Puerto Montt. Ieri 25 settembre Felipe Santana, prigioniero politico della rivolta di Puerto Montt [Melipulli], città dominata dallo Stato, battuta dal cristianesimo e dall'usurpazione colonialista in tutta la füta willimapu, ha scontato 2 ANNI E 10... Continue Reading →

Fioriscono le lotte – poesie e rivoluzione

In autunno il cielo è più vivo,il mare è più vivo,le nuvole sono più vive,il fuoco è più vivo.In autunno fioriscono le lottee sfiorisce il capitale.In autunnosbocciano fiori libertariche spaccano il cemento,degli inceneritori,dei gasdotti,il cementonel cuore dei palazzinari.Ci volete sentire crepitarecome castagne sul fuoco.Ci volete sentire urlarecome vigna oltraggiata.Con luridi anfibivolete pigiare viteper berne il... Continue Reading →

Caso Marchant: la difesa della famiglia e l’INDH indicano la tesi dell’esecuzione del compagno della comunità Mapuche dopo il suo ferimento

Entrambe le denunce affermano che il membro della comunità Pablo Marchant è stato colpito dai carabineros, che lo hanno presumibilmente ferito e poi hanno sparato "con la loro arma d'ordinanza con un supporto alla testa". Le accuse riguardano il ruolo che avrebbero svolto il caporale 1° Hugo Huenchuvil e il sergente Eduardo Mora Almendra. È... Continue Reading →

Sorveglianza e repressione: i dati emersi da un hacking alle Forze Armate cilene

L'hacking dello Estado Mayor Conjunto(EMCO) da parte del gruppo "Guacamaya" ha suscitato grande scalpore nei media, poiché contiene diverse informazioni, tra cui numerosi rapporti e relazioni sulle contingenze nazionali e internazionali emessi dalle Forze Armate e dall'IDP. Tra tutte le informazioni emerse, colpisce il fatto che la maggior parte delle analisi di "intelligence" si concentri... Continue Reading →

Solidarietà con ALVARO PINCHEIRA: contro la persecuzione politica

Da Milano, Italia: Esprimiamo la nostra solidarietà internazionalista, anticapitalista e anticarceraria per la libertà del compagno mapuche Alvaro Pincheira. È stato arrestato dall'attuale governo Boric con l'infame complicità della polizia cilena che lo accusa di essere responsabile della morte della compagna Denisse Cortés durante la Marcia Mapuche del 10 ottobre 2021 a Santiago. Lo Stato... Continue Reading →

Felipe Santana: prigioniero politico della rivolta, 2 anni e 9 mesi in carcere – NESSUNA GIUSTIZIA

SOLIDARIETÀ IRRINUNCIABILE CON I PRIGIONIERI POLITICI IN LOTTA⚫. Felipe Santana, prigioniero politico della rivolta di Puerto Montt, città dominata dallo Stato, da 2 anni e 9 mesi nel carcere isolato di Alto Bonito, dichiarato in stato di allerta per il sovraffollamento carcerario esistente, dove si sono registrate morti per omicidio, tra l'altro, negli ultimi mesi... Continue Reading →

Grave denuncia di violenza da parte della polizia nella comunità di Yani de Arauco.Lunedì 12 settembre 2022

La comunità Yani de Arauco è in fase di recupero e attualmente in possesso della comunità indigena MANUEL IGNACIO ANCÁN.Una parte della tenuta di Yani è stata espressamente riconosciuta dal FASA come appartenente ai membri della comunità. Questo accordo di RESTITUZIONE non è stato rispettato. Ci sono cause e denunce contro la comunità. Oggi, in... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑