MATTIAS JORDANO LIBERO!!

Facciamo un forte appello alla solidarietà attiva con il compagno Mattias Jordano, prigioniero politico della rivolta in Cile, per appoggiarlocon un Mitin, un presidio, nel giorno della Preparazione del Processo Orale il giorno 7 aprile alle ore 9 nel 13° Tribunale di Santiago. Non staremo in silenzio, non dimentichiamo, davanti all'infame oppressione carcerara dello stato... Continue Reading →

Featured post

CAMPAGNA DI SOTTOSCRIZIONE PER I PRIGIONIERI E LE PRIGIONIERE

LA SOLIDARIETÀ NON VA IN QUARANTENA!! Come Rete Internazionale in difesa del popolo Mapuche non vogliamo ne possiamo abbandonare la solidarietà internazionalista, anticapitalista e anticarceraria seppure la pandemia causata del covid 19 ci complica e ci limita a continuare attivx nel nostro sostegno al popolo Mapuche in Resistenza e al popolo cileno in rivolta, intanto... Continue Reading →

Featured post

BANCHETTO SOLIDALE IN SOSTEGNO AL POPOLO MAPUCHE.

Banchetto solidale on line.Manufatti Mapuche e materiale informativo.L'intero ricavato servirà a sostenere le comunità Mapuche in lotta, i prigionieri politici Mapuche e i movimenti di rivolta in Cile.Per acquisti, invia un messaggio privato alla pagina:https://mapucheit.wordpress.com/Email : gerylebonchile@hotmail.it I prezzi indicati non includono le spese di spedizione.LA SOLIDARIETÀ È LA NOSTRA ARMA PIÙ BELLA!! ✊ Click... Continue Reading →

Featured post

Cile: il narcotraffico come estensione dello Stato e della repressione. BORIC E YAÑEZ responsabili dell’assassinio di Francesca Sandoval.

In tutta l'America Latina esiste un'alleanza tra polizia e criminalità organizzata per reprimere le mobilitazioni sociali. In Cile, questo metodo di estensione dello Stato attraverso il narcotraffico si è verificato per anni nelle città della periferia di Santiago, dove esistevano settori militanti e i narcotrafficanti erano incaricati di reprimere le barricate. In settori del centro... Continue Reading →

COMUNICATO PUBBLICO PRIGIONIERI POLITICI MAPUCHE – CARCERE TEMUCO

Pu Lof in resistenza, organizzazioni, Pueblo Nación Mapuche, popolo cileno cosciente: Vogliamo chiarire che il direttore Héctor Hinostroza e il direttore regionale della gendarmeria Renato Montecinos Lavín non sono disposti a soddisfare le nostre richieste, che sono fondamentali per quanto riguarda le nostre condizioni carcerarie come prigionieri politici Mapuche, riconosciuti, convalidati e sostenuti dai nostri... Continue Reading →

AGGIORNAMENTO: CASO DI EMILIA BAU – Wallmapu

Aggiornato caso di emilia milen herrera obrecht "BAU " trans weichafe uccisa in rini mapu e convocatoria alla protesta fuori dal tribunale di Valdivia e in tutti i territori con manifesti il 5maggio 2022. Contro l'operato giudiziario e la sua complicità con gli assassini. Il 25 aprile, in un'udienza richiesta dalla difesa, viene revocata la... Continue Reading →

“ABBIAMO ESAGERATO CON MALDONADO”

⭕ importanti aggiornamenti nel caso di #SantiagoMaldonado da testimone chiave legato alla gendarmeriaNelle ultime ore da Esquel è emersa la dichiarazione, in tribunale, di un testimone con identità riservata che affermava di aver ascoltato personale della gendarmeria che aveva partecipato alla repressione della comunità mapuche di Cushamen (Chubut), che Santiago era detenuto in un distaccamento... Continue Reading →

7 maggio, Milano incontra il popolo Mapuche

📢 XR Milano incontrerà la rete del popolo Mapuche. Ci incontreremo per conoscerci e per ascoltare la storia di un popolo che difende la propria terra, il loro legame con la terra, il modo in cui l’attuale sistema economico incide sulle loro possibilità di sopravvivenza e ci confronteremo sulle pratiche di lotta. L’incontro è aperto... Continue Reading →

Con Pablo, Rafael e Eduardo presenti, Villa Francia riabbraccia Oso e Pajita. Le parole di Pablo con umiltà e semplicità

Da qualche ora Pablo Bahamondes e Henry Méndez hanno lasciato la prigione dopo 5 anni. Parole del compagno PABLO BAHAMONDES "OSO":Di fronte a tutti queste emozioni fortissime, risulta difficile mettere insieme le parole. La realtà carceraria è ostile e complessa, non così impossibile da affrontare. Ogni gesto solidario, ogni fuoco propagato, ogni compagnia, ogni conversazione,... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑