ELENCO AGGIORNATO DEI PRIGIONIERI POLITICI MAPUCHE; OTTOBRE 2017

La prigione politica per i mapuche é oggi una realtà. Per quanto lo stato la neghi, esistono casi di mapuche imprigionati a seguito della persecuzione politica che si è scatenata con forza nelle comunità. La risposta politica dello stato – mediante la repressione poliziesca – ad una questione nazionale con risvolti tanto storici come politici, non ha fatto altro che aumentare la forza di una fiamma che non si è mai spenta, perché il newen (forza) mapuche e la nostra dignità non si sono mai viste diminuite nella lunga storia del nostro popolo.

Attualmente sono migliaia gli ettari recuperati. Molto è il grano,patate ed altri prodotti che sono germogliati in territorio liberato, e molti le famiglie che oggi hanno dove vivere e lavorare la terra. Allo stesso tempo, aumenta giorno per giorno quel territorio dove possiamo fortificarci come mapuche, praticando la nostra spiritualità e cosmo visione.

Nonostante ciò, manca molta strada da percorrere. I nostri Lof (clan familiare) sono un’esempio da seguire, i nostri weichafe (guerrieri) sono un costante insegnamento di lotta, forza e convinzione; le nostre Machi, Longko, Ngenpin, Lawentuchefe e tanti altri pu peñi ka pu lamngen (fratelli e sorelle) che hanno la conoscenza ancestrale che la ñuke mapu (madre terra) ci ha donato sono una speranza, poichè con queste conoscenze il nostro popolo potrà difendersi dalle costanti aggressioni dello stato cileno e del sistema capitalista, le quali osserviamo quotidianamente nei mega progetti idroelettrici, minerari, monoculture forestali ecc… È in questo scenario che oggi si incontrano 35 Prigionieri/e Polítici/he Mapuche, dei quali diamo qui sotto una breve informazione ed il cui elenco é variato ultimamente poiché si sono evidenziate le macchinazioni politico-giudiziali, tornando Hugo Melinao in libertà e cambiando misura cautelare agli imputati del caso “Huracán”.

TAIÑ KALEL XAPEL NIENMAÑEIN, WELU TAIÑ RAKIDUAM MEÑALKULEY…

I NOSTRI CORPI SONO IMPRIGIONATI, MA I NOSTRI PENSIERI SONO LIBERI…

Regione dell’Araucanía

Centro di Detenzione Preventiva (CDP di ANGOL)

1.- Gabriel Montoya Montoya / Comunità Wente Winkul Mapu, Ercilla

2.- Fernando Enrique Millacheo Marin / Dal 3 Settembre 2012,Comunità Chequenco,Ercilia (Condannato per il delitto di furto con intimidazione a 15 anni)

3.- Daniel Cornelio Melinao Melinao / Dal 8 settembre 2017/ Comunità Wente Winkul Mapu, Ercilla. (Imputato per lesioni lieve e danni, attualmente in prigione preventiva)

4.- Sergio Lican / Lof Curaco, Ercilla (attualmente in prigione preventiva)

5.- Sergio Levinao / Lof Curaco, Ercilla

6.- Bernardo Muñoz Marileo / Comunità Lonko mawida

7.- Juan Ernesto Queipul Queipul / Comunità Autonoma Temucuicui

 

Centro di Compimento Penitenziario (CCP) di Temuco

8.- Machi Celestino Cerafín Córdova Tránsito / Dal 04 Gennaio 2013, Comunità Yeupeko Wenteche, Vilcún. (Condannato a 18 anni per incendio con effetto mortale. Il suo caso si trova al vaglio della Commissione Interamericana di Diritti umani, per violazioni ai suoi diritti)

9.- Guido Enrique Curihuentro Millaleo / Dal 9 Febbraio 2016, Comunità Pehuen Hulio, Freire. (Condannato a 8 anni di prigione e multa di 12 UTM,Unità Tributaria Mensile, per il delitto d’incendio)

10.- José Arturo Córdova Tránsito / Dal 30 Marzo 2016, Lof Yeupeko Wenteche. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista)

11.- Cristian Paillan / Dall’8 Dicembre 2015, Comunità Budi autonomo, territorio del lago Budi. Condannato

12.- Luis Sergio Tralcal Quidel / Dal 30 Marzo 2016, Lof Yeupeko Katrileo. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista. Attualmente in prigione preventiva)

13.- Juan Tralcal Quidel / Dal 30 Marzo 2016, Lof Yeupeko Katrileo. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista. Attualmente in prigione preventiva)

14.- José Tralcal Coche / Dal 30 Marzo 2016, Lof Yeupeko Katrileo. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista. Attualmente in prigione preventiva)

15.- Alfredo Tralcal Coche / Dal 10 Giugno 2016. (Imputato per il reato di incendio di carattere terrorista ed infrazione alla legge sul controllo delle armi. Attualmente in prigione preventiva).

16.- Pablo Trangol Galindo / Dal 10 Giugno 2016. (Imputato per il reato di incendio di carattere terrorista ed infrazione alla legge sul controllo delle armi. Attualmente in prigione preventiva)

17.- Ariel Trangol Galindo / Dal 10 Giugno 2016. (Imputato per il reato di incendio di carattere terrorista ed infrazione alla legge sul controllo delle armi. Attualmente in prigione preventiva)

18.- Benito Trangol Galindo / Dal 10 Giugno 2016. (Imputato per il reato di incendio di carattere terrorista ed infrazione alla legge sul controllo delle armi. Attualmente in prigione preventiva).     19.- Aurelio Catrilaf Parra / Dal 30 Marzo 2016, Niagara, settore Nilquilco, Padre Las Casas. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista. Attualmente in prigione preventiva)

20.- Eliseo Catrilaf Romero / Dal 30 Marzo 2016, Niagara, settore Nilquilco, Padre Las Casas. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista. Attualmente in prigione preventiva)

21.- Sabino Catrilaf Quidel / Dal 30 Marzo 2016, Niagara, settore Nilquilco, Padre Las Casas. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista, detenzione illegale di arma da fuoco e munizioni. Attualmente in prigione preventiva)

22.- Hernán Catrilaf Llaupe / Dal 30 Marzo 2016, Niagara, settore Nilquilco, Padre Las Casas. (Imputato per il reato di incendio con effetto mortale di carattere terrorista. Attualmente in prigione preventiva).

 

Regione del Bío Bío

Centro di detenzione Preventiva di Lebu

23.- Emilio BerkhoffDal 25 Luglio 2016, Puerto Choque, Tirúa. (Condannato per il reato di porto illegale di armi e munizioni a 5 anni ed un giorno

24.- Nicolas Railaf Ahumada / Dal 12 Agosto 2016, Lof Rofwe2

5.- Dionisio Quiñelen Antileo / Dal 12 Agosto 2016, Puerto Choque, Tirùa.

26.- Rodrigo Meliman Lincopi / Dal 30 Settembre 2015, Lof Ponotro

27. Miguel Ángel Llanquileo Cona / Dal 12 Agosto 2016, Sector El Malo, Tirúa.

 

Centro di Studio e Lavoro di Arauco

28.- Lorenza Cayuhan Llebul / Lof Mawidanche, Alto Antiquina. (Condannata a 5 anni ed un giorno per il delitto di furto con intimidazione) 29.- Sayen, figlia di Lorenza, nata con la madre in prigione politica,crescendo oggi insieme a lei in carcere. Ha da poco compiuto un’anno d’età.

Centro di Studio e Lavoro di Cañete

30.- Carlos Ignacio Cayuhan Alian / Comunità Mawidanche, Alto Antiquina. (Condannato a cinque anni)

31.- José Cayuhan / Comunità Mawidanche, Alto Antiquina. (Condannato a cinque anni)

32.- Milton Alex ortiz Llebul / Comunità Mawidanche, Alto Antiquina. (Condannato a cinque anni)

33.- Juan Cayuhan Alian/ Comunità Mawidanche, Alto Antiquina. (Condannato a cinque anni)

Regione Metropolitana

Centro di Detenzione preventiva Metropolitana I (CDP Santiago 1)

34.- Michel Escobar/ Santiago

 

Puelmapu (Argentina)

35.- Facundo Jones Huala / dal 28 Giugno 2017, Lof en resistencia di Cushamen (attualmente in prigione preventiva).

L’aggiornamento permanente di questo elenco, si deve principalmente a nuove detenzioni ed ai cambiamenti di misura cautelare che affrontano i nostri fratelli. Allo stesso modo, non dobbiamo dimenticare gli innumerevoli casi aperti, nei quali si mantengono i nostri pu peñi ka pu lamngen (fratelli e sorelle) in arresto domiciliare, in libertà condizionale e obbligo di firma giornaliera, bisettimanale, con radicamento regionale, o altre misure cautelari, che impediscono di esercitare liberamente le loro attività quotidiane o lavorative, essendo inoltre, un duro colpo economico per le loro famiglie.

Ricordiamo inoltre i nostri pu peñi ka pu lamngen che degnamente hanno assunto la clandestinità, sapendo perfettamente che la (in)giustizia wingka non concede nessuna garanzia al popolo mapuche.

Organizzazione Mapuche Meli Wixan Mapu

meliwixanmapu@gmail.com – http://meli.mapuches.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: