Due dirigenti Mapuche sono stati condannati all’ergastolo in un processo pieno di irregolarità

Fonte:

https://comitatocarlosfonseca.noblogs.org/post/2018/06/13/due-dirigenti-mapuche-sono-stati-condannati-allergastolo-in-un-processo-pieno-di-irregolarita/

Temuco / Dopo più di un mese di attesa oggi il peñi (fratelloJosé Tralcal Coche e Luis Tralcal Quidel, ambedue storici dirigenti mapuche del Lof Lleupeco, sono stati condannati all’ergastolo come autori della presunta morte della coppia latifondista Luchsinger Mackay, avvenuta nella notte del 3 gennaio 2013.

Nel frattempo il delatore compensato José Peralino Huinca, ha avuto una pena di 5 anni di prigione, che sarà sostituita dalla libertà vigilata, considerando i più di 700 giorni che ha passato privato della libertà in attesa della sentenza.

Bisogna anche menzionare che durante la consegna della sentenza gli avvocati difensori sono tornati ad insistere sulla mancanza di parzialità del tribunale che ha emesso la condanna. Ricordiamo che giusto prima della fine del processo, la giudice Ximena Saldivia presentò un permesso medico a seguito di una situazione di persecuzione sul lavoro che subì da parte del presidente del medesimo tribunale, Germán Varas, e tutto allo scopo di ottenere una condanna dei comuneri Mapuche.

LE PROVE CHE HA UTILIZZATO LA GIUSTIZIA PER CONDANNARE

Le prove presentate dal Procuratore, consistono in una confessione di José Peralino Huinca che fu obbligato a firmare SOTTO TORTURA, dichiarazioni che non coincidono tra loro né con quanto trovato sul luogo dei fatti, nella mancanza di una registrazione audiovisiva della medesima e una querela che in un primo momento lo stesso Peralino aveva presentato contro ufficiali della PDI per ingiunzioni illegittime, queste sono state le principali prove che ha avuto la Procura contro gli 11 imputati del caso Luchsinger Mackay.

11 giugno 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: