Il Coordinamento Arauco Malleco rivendica 4 sabotaggi contro l’Industria Forestale

Fonte:

https://comitatocarlosfonseca.noblogs.org/post/2019/01/29/il-coordinamento-arauco-malleco-rivendica-4-sabotaggi-contro-lindustria-forestale/

Wallmapu / Mediante un comunicato pubblico inviato al nostro mezzo di comunicazione www.werken.cl il Coordinamento Mapuche Arauco Malleco rivendica 4 azioni incendiarie contro le industrie forestali insediate in pieno territorio Mapuche, le azioni sono state realizzate dai differenti Organismi di Resistenza Territoriale del CAM corrispondenti alle loro rispettive identità territoriali della nazione Mapuche.

Nella missiva il CAM afferma che con queste azioni mette in chiaro la propria ferrea posizione di lottare contro il vero nemico del popolo e che come organizzazione non hanno negoziato, né negozieranno con le imprese forestali. Ribadiscono, inoltre, che continueranno a combattere a sangue, sudore e fuoco le imprese forestali e i potenti che usufruiscono del Wallmapu storico, che sono i responsabili della militarizzazione e dell’assassinio della nostra gente.

Da ultimo fanno un appello alle comunità a continuare a resistere, ad esercitare il vero controllo territoriale, a lottare per il territorio e l’autonomia per poter in questo modo camminare e avanzare degnamente sul cammino tracciato dal futakechekuifi verso la liberazione nazionale del popolo Mapuche.

Comunicato pubblico – CAM

Al nostro popolo nazione mapuche, all’opinione pubblica cilena e internazionale, agli ORT lavkenche-Leftraru, wenteche-Kilapan, williche-Kalfulikan e nagche-Pelantraru, comunichiamo quanto segue:

Kiñe (Uno):

– ORT Lavkenche-Leftraru: Rivendichiamo l’azione incendiaria contro una macchina elaboratrice di ultima generazione e una Skider, tenuta La Batea, comune di Curanilahue, appartenente all’impresa forestale Arauco.

– ORT Wenteche-Kilapan: Rivendichiamo l’azione di sabotaggio contro due macchine che estraggono sabbia nel settore di Pancul, comune di Carahue.

– ORT Williche-Kalfulikan: Rivendichiamo l’azione di resistenza contro due macchine mietitrici (totalmente incendiate) e diverse macchine con danni nella tenuta San Antonio, settore Purulon, comune di Lanco, appartenente all’impresa forestale Arauco, che contava sulla protezione della polizia per cui c’è stato uno scontro con sparatoria tra i nostri weichafe (guerrieri) e i carabinieri.

– ORT Nagche-Pelantraru: Da ultimo rivendichiamo l’azione di resistenza contro 8 macchine di cui 4 sono state incendiate totalmente nel settore Relun comune di Lumaco, appartenente all’impresa contrattista Covili, che presta servizio all’impresa forestale Mininco.

Epu (due): Con queste azioni mettiamo in chiaro la nostra ferrea posizione di lottare contro il vero nemico del nostro popolo e che come organizzazione non abbiamo negoziato, né negozieremo con le imprese forestali. Il nostro popolo sappia che combatteremo a sangue, sudore e fuoco le imprese forestali e i potenti che usufruiscono del nostro Wallmapu storico, che sono i responsabili della militarizzazione e dell’assassinio della nostra gente.

Küla (Tre): Da ultimo facciamo un appello alle comunità a continuare a resistere, ad esercitare il vero controllo territoriale, a lottare per il territorio e l’autonomia in modo di camminare e avanzare degnamente sul cammino tracciato dal futakechekuifiverso la liberazione nazionale del nostro popolo.

PER IL TERRITORIO E L’AUTONOMIA PER LA NAZIONE MAPUCHE!!

IN MEMORIA DI MATÍAS CATRILEO, CAMILO CATRILLANCA E ALEX LEMUN, CONTINUEREMO AD AVANZARE VERSO LA LIBERAZIONE NAZIONALE

LIBERTÀ PER DANIEL CANIO E PER TUTTI I PPM (Prigionieri Politici Mapuche)

WEUWAIÑ – MARICHIWEU!!!!! (Vinceremo – Cento Volte Vinceremo!!!!!)

PU ORT-CAM

14 gennaio 2019

Werken Noticias

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: