Milano: Incontro con la compagna Maya k’ichè Lolita Chavez, sul femminismo comunitario e la violenza estrattivista contro le donne in difesa della terra e dei territori

Ricordatevi questa terminologia ” acuerparnos” per difendere il nostro corpo –  territorio – terra,  perche il nostro corpo è il primo territorio da difendere , come donne anticapitaliste e anti neoliberale attraverso la collettività e la  reciprocità nelle nostre lotte .
Non c’è un Femminismo di classe A e un Femminismo di classe B.
Ci sono le donne urbane come anvhe le  donne che lottano nei propri territori contro la violenza dello Stato, la violenza poliziesca,  la violenza estrativista,  la violenza del carcere…le donne in lotta e in guerra come le donne maya, mapuche e dei popoli originari,  le donne kurde,  le donne palestinese.
Non è solo la lotta dei popoli originari per l’Abya Yala, noi lottiamo per tutta  l’umanita
Non vogliamo solo la solidarietà,  ma soprattutto che vi prendiate la  responsabilità come europei , perche sono le vostre multinazionali europee che  stanno devastando i nostri territori ancestrali e che stanno uccidendo i nostri popoli…e i soldi che si prendono , sono qui  in italia e in Europa, da noi rimane solo  sangue .
A le donne della terra, che come Berta Caceres e Macarena Valdes hanno pagato  con la propria vita la libertà della Madre Terra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: