Facundo Jones Huala in 15 frasi

Queste frasi sono parte del discorso di Facundo Jones Huala nel marzo del 2018 durante l’udienza per la sua estradizione.

  • “Sono stato combattente della Resistenza Ancestrale Mapuche. In situazioni di conflitto territoriale ho agito atti di autodifesa. Sono stato coinvolto in alcune situazioni di sabotaggio, ma non quelle che mi vengono imputate in questo caso.”
  • “Questo conflitto esiste da circa 130 anni, dopo aver perso la guerra che è stata la conquista del deserto , molto simile al Plan Condor durante le ultime dittature militari”.
  • “Questa operazione coinvolge agenti della polizia e alcuni procuratori e magistrati cileni contro il popolo mapuche”.
  • “A noi hanno imposto una società estranea da ambedue le parti della cordigliera. Ci hanno imposto una giustizia che ancora non riusciamo a comprendere perché è ingiusta con noi”.
  • “Argentina e Cile sono stati che si sono rivelati e hanno commesso delitti anche nella famosa rivoluzione di maggio per combattere la corona spagnola”.
  • “Dobbiamo ricordare chhe sono stati i Mapuche che hanno aiutato a attraversare la cordigliera a San Martìn”.
  • “Questi stati sono figli di Spagna e sono leccapiedi degli Stati Uniti applicando questa dottrina”.
  • “Ho attraversato la frontiera perché qui non avevo alternativa e qui mi volevano ammazzare a Villa Angostura”.
  • “Siamo trattati come delinquenti per qualche danno in difesa dei nostri diritti, e quando vengono e uccidono come è successo con Santiago Maldonado e Rafael Nahuel, siamo sempre noi i sospettati”.
  • “Il movimento mapuche rappresenta un pericolo. Non ci lasciano essere mapuche, entrare liberamente nei nostri spazi sacri. Non provano a scendere a parlare con noi e parlo di Bullrich, Macri, Bachelet e Piñera. Non lo ha fatto neanche Cristia Kirchner”.
  • “se siamo terroristi, dove sono i morti? I morti sono sempre dalla parte nostra”.
  • “Se questa non è una questione politica perché avete messo tante telecamere? Perché non avete fatto entrare piu persone? Che paura avete di far entrare più rappresentanti di organizzazioni per i diritti umani?”
  • “Sono stato prigioniero politico con la machi nel carcere di Valdivia, sono stato parecchio tempo prigioniero”.
  • “Hanno invaso lo spazio privato di mio figlio in Cile, che non ha niente a che vedere con il conflitto mapuche. Sì è mapuche però non è militante, inoltre è solo un bambino. Lo hanno filamato, lo hanno seguito”.
  • “siamo obbligati a difendere la nostra terra a qualsiasi costo”.

Fonte: https://www.red43.com.ar/nota/2018-3-1-9-14-9-facundo-jones-huala-en-15-frases

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: