Rappresentanti Mapuche della costituente mossi dal denaro, danno le spalle al proprio popolo

Lunedì sono partite le autorità ancestrali del popolo Mapuche delle comunità di resistenza di Malleco. Stamattina sono giunte presso l’ex congresso per consegnare una lettera destinata ai costituenti Mapuche ai quali è riservato un posto dallo stato cileno.

Malgrado la lunga attesa, non sono stati mai ricevuti,evidenziando un’altra volta quanto i costituenti siano obbedienti al piano dello stato cileno e delle forestali. Tra i vari interventi del longko Queipul e di tutti i werkenes delle diverse comunità di Malleco é emersa a più riprese la denuncia di complicità dei costituenti negli assassinati e negli arresti dei prigionieri politici attualmente ancora in carcere.

Contestato anche il ruolo della machi Linconao, accusato di lavorare più con lo stato cileno che a difesa del proprio popolo a fini economici. Nonostante tutto, la comunità si é ritirata a testa alta lasciando ancora chiusi i costituenti Mapuche.

Credito fotografia: Ada Huentecol

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: