CAMMINA LIBERO FACUNDO

(Il lonko ha lasciato la prigione di Temuco)

“Continuare sulla strada dell’autodifesa dei peñis e lamien (dei fratelli e le sorelle) , e del sabotaggio contro le grandi imprese. Ma non violenze inutili ed eccessive tra noi, tra il popolo mapuche e i poveri. Qui il nemico è uno solo, il grande capitale transnazionale, l’imperialismo, l’oligarchia e gli stati oppressivi al servizio di tutta questa borghesia nazionale ed estera. Sono loro il nemico. Il nemico non è il povero winka, il nemico non sono i piccoli agricoltori. Il nemico sono le aziende forestali, minerarie , le petrolifere e le idroelettriche. E dobbiamo continuare ad avanzare su quella strada fino a quando non libereremo la nazione Mapuche”. Queste sono state le prime parole di fuoco, pochi istanti fa, da Lonko Jones Huala, ora in libertà vigilata a Temuco, in Cile.


Vedi video. Fonte : #MatanzaViva https://fb.watch/aR7q2XQ58I/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: